"Percezioni" - L'illustrazione dall'Ottocento alla Prima Guerra Mondiale

Mostra-Laboratorio - dal 9 ottobre al 7 novembre 2015 - Pinacoteca Comunale di Cesena

Il 9 ottobre 2015, alle 21, ha inaugurato la Mostra-Laboratorio "Percezioni". L'illustrazione dall’Ottocento alla Prima Guerra Mondiale, in Pinacoteca comunale a Cesena, con il Patrocinio del Comune di Cesena, della Regione Emilia Romagna e dell'Istituto dei Beni Culturali dell'Emilia Romagna.

 

La vernice è stata allietata dal concerto Musica illustrata: Nouvelles Chansons,  Chansons de Montmartre” - Paul Delmet (compositore),  Adolphe Willette, Théophile Alexandre Steilen (illustratori) - in collaborazione con il Conservatorio "Bruno Maderna" di Cesena, con Giulia Vasapollo - Arpa, Mara Gaudenzi - Mezzosoprano.

 

Esposte al pubblico litografie, illustrazioni e stampe di artisti di area francese e austro-tedesca, rappresentative di un’epoca che va dai primi decenni dell'Ottocento e, passando dalla Belle Époque – trionfo della scienza e della tecnica, del lusso e della libertà – arriva alle miserie e alla brutalità della Grande Guerra.

In mostra - Henry Monnier, Grandville, Paul Gavarni, Victor Ratier,

Honoré Daumier, Jean-Loius Forain, Adolphe Léon Willette, Caran d'Ache,

Théophile A. Steinlen, Ferdinand von Řezníček, Marcello Dudovich - raccontano questa grande epoca come interpreti della vita di ogni giorno, producendo trascrizioni della realtà in vivaci tagli di cronaca, spesso con graffiante critica sociale. 

 

Il percorso espositivo - fruibile fino al 7 novembre - è stato arricchito da attività didattiche rivolte al mondo della Scuola primaria, media e superiore; incontri e attività su arti, tecniche e discipline, come la Litografia, il Lettering, l’arte sequenziale del Fumetto e del Visual Storytelling e la Musica.

L’Iniziativa, ideata e condotta dall’Associazione culturale Quiopenso, è stata possibile grazie al contributo di alcuni committenti, che hanno permesso di svolgere attività, iniziative e laboratori gratuiti per il pubblico, e grazie alla sponsorizzazione tecnica di Xilart Snc, BM Eliotecnica, al supporto di Artexplora di Roberto Cavalli e alla media pertnership del Corriere Romagna.

Durante la Mostra sono stati condotti laboratori didattici per i ragazzi delle Scuole, a cui hanno partecipato 10 classi di Scuola Media e 12 classi di Scuola Primaria, per un totale di ventidue classi: 470 allievi e 56 insegnanti.

 

La Mostra Laboratorio ha proposto approfondimenti sull’arte e ascolti musicali dedicati al pubblico adulto all’insegna dell’inedito, proponendo visioni e percezioni realizzate ad hoc, come la Conferenza-Laboratorio di Franco Dell’Amore "Prove per una teoria della rappresentazione pittorica e grafica della musica" (10 ottobre), in cui il noto Musicologo ha presentato al pubblico un ricco repertorio di spartiti musicali originali provenienti dalla collezione di Casa Dell'Amore. Un centinaio di esemplari, scelti tra alcune migliaia, editi nel periodo della Bella Èpoque.

 

Sabato 17 ottobre 2015, in anteprima assoluta, è stato presentato al pubblico di Percezioni il video-documentario di Colofonia Video "Per inciso. Impressioni di uno stampatore d’arte", realizzato in occasione della Mostra Laboratorio Percezioni, all’interno della Stamperia d'Arte di Giampiero Guerri, autore di libri d'artista stampati al torchio a braccia e di opere realizzate con la tecnica dell’acquaforte.

 

Altro inedito di Percezioni, il concerto del 30 ottobre presso Palazzo Guidi, sempre realizzato in collaborazione con il Conservatorio Bruno Maderna di Cesena, in sala Dellapiccola, in cui il pubblico di Percezioni ha potuto apprezzare il concerto del giovane e premiato talento Michele Castaldo al pianoforte, nel concerto “Il salotto mitteleuropeo dei primi novecento”, “Bach-Busoni: Ciaccona”, introdotto dal Maestro Paolo Chiavacci, Direttore del Maderna, con alcune letture dal romanzo “La coscienza di Zeno” di Italo Svevo.

Qui il programma di Percezioni 2015!

  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale

© 2023 by Dawkins & Dodger Architecture. Proudly created with Wix.com